Non solo mimose – atto II

Carpe Somnium, in collaborazione con il centro antiviolenza Eos, l’associazione Biochronicles e Filmhub90, vi invita al secondo evento legato alle tematiche di genere. Parleremo di sessualità, dei diritti della donna e del suo ruolo nella società nel modo più aperto possibile. Vogliamo che il nostro non sia un evento frontale, ma aperto e partecipato da tutt*!
Contro la violenza in ogni sua forma
Per un’educazione sessuale non eteronormata
Per la completa parità dei sessi sul lavoro e nella società
alle ore 18 ci sarà la proiezione GRATUITA (con tessera) del film “Comizi d’amore” presso la sala FILMSTUDIO 90. Si ricorda che chi non avesse la tessera 2018 deve fare la preiscrizione sul sito www.filmstudio90.it ALMENO 24H PRIMA

Approfondisci

Donne creative… donne di contrabbando!

Sostenere la creatività femminile e dare visibilità alla bellezza che nasce dalle mani della donna è un ottimo modo per sensibilizzare il pubblico sulle questioni spinose della violenza contro le donne. Per questo Eos, SNOQ Varese e L’albero di Antonia hanno scelto di sostenere e promuovere questo appuntamento di Speakeasy Varese e saranno presenti al Teatro Santuccio durante tutta la serata per scambiare quattro “chiacchiere di contrabbando”.

Ecco una grande novità per Speakeasy Varese… in onore della serata sulla creatività femminile sono in arrivo le RISATE DI CONTRABBANDO – LABORATORIO SULLA COMICITA’ PER SOLE DONNE insieme a Giorgia Gold protagonista e autrice del ‪#‎goldshow‬!

Perché si ride? È vero che le donne fanno meno ridere degli uomini?

Il laboratorio è un esperimento alla ricerca di cose nascoste. Un’esercitazione in territori che fanno paura, ma solo perché sono sconosciuti. Una via di fuga. Una visione più profonda e consapevole della società per scoprirne i lati bizzarri.
Tutto questo senza l’obiettivo di insegnare qualcosa, ma con il desiderio di condividere un modo di fare le cose e di aprire qualche cassetto segreto…

Programma: costruzione di un personaggio comico femminile, accenni di struttura di un testo comico

Dalle 15.30 alle 18.30
Consigliati abbigliamento e scarpe comode
Costo 15 Euro compreso (valido anche per l’ingresso alla serata)
info e iscrizioni speakeasy@karakorumteatro.it

12374919_772415442864478_4648681033633558245_o

Approfondisci

“Allen-attori contro la violenza!” – formazione settembre/ottobre 2015 – Bando Cesvov

Allen-attori contro la violenza!”: il progetto con “L’Aquilone”

Perché formare le allenatrici/gli allenatori?

Nella formazione prevista in questo progetto ideato con l’associazione L’Aquilone (per saperne di più, clicca qui), indagheremo con i partecipanti come e se le allenatrici/gli allenatori possono essere operatrici/operatori informali di prevenzione alla violenza di genere.
Loro sono in contatto con numerose/i bambine/i fin da piccoli e hanno un ruolo importante nella loro crescita.

06-42-16-386_640
Ragioneremo insieme, a partire dagli stereotipi di genere che ognuno ogni giorno incontra. (altro…)

Approfondisci

Realizzazione di un progetto artistico/sociale con la Fonderia delle arti

Realizziamo un arazzo con la “Fonderia delle arti”

Premettendo che…

Nella nostra società si sta perdendo il concetto di condivisione che, nella nostra società, è contemplato solo se si parla di social network; condividere e comunicare è diventato virtuale e si sta perdendo la fisicità del vivere.

smartphone-569076_640
Da questa panoramica sociale nasce questo progetto artistico, finalizzato alla condivisione della materia dell’arte e il corpo dell’arte, oltre la semplice collettività, restando uniti e unici nel Tutto.
Condivisione significa anche condividere insieme uno spazio, un tempo e un’energia che, in questo percorso, sarà artistica.

(altro…)

Approfondisci

Laboratorio autobiografico: “Raccontarsi…”

Laboratorio autobiografico: “Raccontarsi…”

La proposta vuole essere un’occasione per conoscersi e riconoscersi nelle autobiografie degli altri, confrontandosi con la loro storia. Il laboratorio che si propone sarà organizzato in 2 incontri per un totale di 8 ore.

Il primo incontro vuole introdurre le partecipanti alle potenzialità dell’approccio autobiografico come momento di:

  • auto-riflessione
  • cura di sé
  • possibilità auto-formativa

chalkboard-620316_640

(altro…)

Approfondisci